State Street lancia due nuove serie di indicatori

State Street MediaStats Central Bank e State Street MediaStats Themati offrono insight di investimento di tipo quantitativo attraverso l’analisi dei media digitali
02/12/2020 | Redazione Advisor

State Street Corporation (NYSE:STT) ha annunciato oggi il lancio degli indicatori State Street MediaStats Central Bank e State Street MediaStats Thematic - due nuove serie di indicatori che offrono insight di investimento di tipo quantitativo attraverso l’analisi dei media digitali. Raccolgono dati non strutturati da decine di migliaia di fonti autorevoli dell’universo media, al fine di quantificare il comportamento del mercato in relazione al prezzo e al rischio attraverso i tassi d’interesse e i cambi.

“Il tono delle dichiarazioni delle banche centrali influenza il comportamento degli investitori”, ha affermato Rajeev Bhargava, responsabile del team Investor Behavior Research di State Street Associates. “La ricerca accademica dimostra che le dichiarazioni in tema di politica monetaria possono giocare un ruolo fondamentale nell’attività di pricing degli asset e aiutare ad anticipare le variazioni dei rendimenti. Il nostro nuovo indicatore analizza media tradizionali, social network e comunicazioni societarie per misurare il tono complessivo delle dichiarazioni di una specifica banca centrale in materia di politica monetaria in base a quanto riportato dai media. Infine, misura il livello di aggressività del tono utilizzato durante le comunicazioni in ambito monetario della banca presa in esame. Aggregando le diverse dichiarazioni emerse dal media coverage, siamo ora in grado di offrire ai nostri clienti informazioni sulle valute, sui rendimenti globali e sui trend macroeconomici in generale”.

“Nell’attuale contesto di mercato in continua evoluzione, gli investitori devono prestare costante attenzione ai temi macroeconomici ed essere in grado di valutarne rapidamente l’impatto sulle strategie di investimento”, ha affermato Gideon Ozik, managing partner e fondatore di MKT MediaStats. “I nostri nuovi indicatori tematici offrono agli investitori un’opportunità unica per poter ottenere una prospettiva differenziata delle varie asset class in base a una vasta quantità di fonti di dati alternativi”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.