BCE rafforza offerta di liquidità in dollari USA

Per migliorare l'efficacia delle linee di swap nel fornire questi finanziamenti, alcune Banche centrali in un'azione coordinata hanno deciso di aumentare la frequenza delle operazioni con scadenza a 7 giorni da settimanale a giornaliera
23/03/2020 | Greta Bisello

La BCE ha annunciato che a partire dalla settimana del 23 marzo 2020 e almeno fino alla fine di aprile, le aste di finanziamento in dollari con durata settimanale saranno condotte su base giornaliera. Le operazioni con durata di 84 giorni continueranno a essere offerte su base settimanale.

Un'azione coordinata (di cui avevamo scritto qui la scorsa settimana) che vede partecipare anche la Bank of Canada, la Bank of England, la Bank of Japan, la Federal Reserve e la Banca nazionale svizzera per migliorare ulteriormente l'offerta di liquidità attraverso la linea di swap di liquidità in dollari USA.

 

Le linee di swap tra queste banche centrali sono strutture permanenti disponibili e fungono da importante supporto di liquidità per alleviare le tensioni nei mercati di finanziamento globali, contribuendo così a mitigare gli effetti di tali tensioni sull'offerta di credito alle famiglie e alle imprese, sia a livello nazionale che all'estero (come quelle cui stiamo assistendo in queste settimane causa Covid-19). 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.