Fineco, primo cda del Ftse Mib a maggioranza femminile

Alessandra Pasini entra quale nuovo consigliere non esecutivo in sostituzione di Andrea Zappia
17/03/2021 | Redazione Advisor

FinecoBank è la prima società del Ftse Mib con un cda a maggioranza femminile. L'istituto guidato da Alessandro Foti, con un comunicato, ha spiegato che “il cda ha cooptato Alessandra Pasini quale nuovo consigliere non esecutivo, in sostituzione di Andrea Zappia, dimessosi con efficacia 1 marzo.

Il board, essendo composto da 6 membri appartenenti al genere femminile e 5 membri appartenenti al genere maschile, valorizza appieno il rispetto e l'applicazione della disciplina in materia di equilibrio tra i generi, rappresentando il primo esempio tra le società quotate al Ftse Mib con prevalenza di componenti del genere femminile”.

Alessandra Pasini ha un'esperienza di circa 20 anni nel settore bancario, in particolare nell'investment banking tra Citi e Barclays. Fineco è la prima società del Ftse Mib che ha predominanza di donne nel consiglio. Le quote rosa sono sei un totale di 11 consiglieri.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.